Pagine

lunedì 25 febbraio 2013

Oscar 2013: l'occhio al Red Carpet!


Si è appena concluso uno degli eventi più paparazzi dell'anno: la notte degli Oscar!
Naturalmente l'attenzione a questo grande evento si è focalizzata soprattutto sul red carpet, la prestigiosa passerella che per 150 metri conduce al teatro in cui hanno luogo le premiazioni.
E da questa passerella anche quest'anno sono passati abiti meravigliosi, sorrisi splendenti, alcuni tiratissimi, altri postbotox. Mentre noi da casa giocavamo al toto scommesse sulla consegna della splendida statuetta, le tv americane prendevano d'assalto le celebrità per accaparrarsi per prime informazioni sugli abiti indossati. Le discussioni di più alto grado culturale le ho viste proprio animarsi su quel tappeto vermiglio.
Non sarò da meno io, quindi preparatevi alla sequenza di immagini e ai relativi commenti. Ecco gli outfit delle stars con tanto di voti (secondo me):

Questo è stato il Red Carpet dei Colori Nude ( bianco, rosa cipria, panna, grigio perla)

Anne Hathawy in uno splendido vestito color cipria di Gucci che nulla lasciava all'immaginazione,  non mi è piaciuta la scelta dei capezzoli a vista. Proprio per nulla! In compenso il girocollo Tiffany era meraviglioso.
Voto 6

 Jennifer Lawrence ritira la statuetta come miglior attrice protagonista e come Best dress in un meraviglioso abito di Dior!
voto 9

Amanda Seyfried ha classe da vendere avvolta in questo abito color ghiaccio con inserti in pizzo e strascico. By Alexander McQueen
Voto 8 e mezzo
Abito chiaro Reem Acra  per Kristen Stewart, che malgrado le stampelle porta con molta disinvoltura e classe.
Voto 7
Splendida Amy Adams. Un vestito grigio perla di Oscar De La Renta molto sognante. Uno dei miei preferiti.
voto 8
Meraviglioso abbinamento di colori per Jessica Chanstein. L'abito richiama perfettamente la chioma ramata e la pelle diafana mette in risalto il luccichio di un abito di Armani molto particolare.
Voto 9-
Charlize Theron elegantissima in un Dior bianco gesso.
Voto 7



E'  stato l'anno del Red Carpet oro e argento, per un effetto metallic:

Sandra Bullok sembra una sirena e vince con la scelta di questo abito Elie Saab.
Voto 7



Naomi Watts in argento Armani con un particolarissimo scollo sul seno.
Voto 7 e mezzo,
Alle Barry in oro/argento e stripes vetricali.
Bella e geometrica in Versace.
Voto 7  

Heidi Klum è incommentabile!
Voto 3

Catherine Zeta Jones luccica come un ferrero rocher  di luce propria oscurando anche il marito M.Douglas!
voto 7-
Oro e nero di Wren Scott  per la Kidman, troppo fetish.
Voto 6-
Ed è stato il Red Carpet del guizzo di colore, qua e là:
Un luminosissimo abito Miu Miu impreziosito sul corpetto rende meravigliosa Kerry Wanshington.
Voto 8-
Jennifer Aniston, Non mi dite che non riconoscete questo rosso, Valentino of course!
Voto 8


Reese witherspoon porta una nota di colore molto glam di Louis Vuitton , ma  non tanto da valorizzarla quanto merita.
Voto 6 e mezzo

Blu, di Armani Junior, anche per la piccola Quvenzhan Wallis, si dimostra molto attenta alla moda e alle sue inseparabili borse a cagnolino. dimostra più della sua età però.
Voto 5- 


Giallo e oro Versace per Jan fonda! Ma come fa ad essere sempre più splendida? ah già, il botox!
Voto 6
E il classico nero, non è mancato:
Adele vince con Skyfall e vince sul red carpet con un abito Jenny Packman che accoglie le sue curve con estrema eleganza.
Voto 8

La mia coppia preferita. I Burton!
 Dissacrante, tetra, come uscita da un loro film. Vincono in simpatia e bravura, ma il vestito della Bonham Carter, anche se di Vivienne Westwood, su di lei è proprio out.
Voto 4

E adesso i "veri" vincitori:


Miglior film: Argo di Ben Affleck

Migliore attrice protagonista: Jennifer Lawrence per Il lato positivo

Miglior attore protagonista: Daniel Day-Lewis per Lincoln

Migliore attrice non protagonista: Anne Hathaway per Les Misèrables

Migliore attore non protagonista: Christoph Waltz per Django Unchained

Miglior regista: Ang Lee per Vita di Pi

Migliore sceneggiatura originale: Quentin Tarantino per Django Unchained

Migliore sceneggiatura non originale: Chris Terrio per Argo

Miglior film in lingua straniera: Amour (Austria)

Miglior film d'animazione: Ribelle - The Brave di Mark Andrews e Brenda Chapman

Miglior fotografia: Claudio Miranda (Vita di Pi)

Migliori effetti speciali: Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer e Donald R. Elliott (Vita di Pi)

Migliori costumi: Jacqueline Durran (Anna Karenina )

Miglior montaggio: William Goldenberg (Argo)

Miglior sonoro: Andy Nelson, Mark Paterson e Simon Hayes (Les Misérables)

Miglior montaggio sonoro: Per Hallberg e Karen Baker Landers (Skyfall) e Paul N.J. Ottosson (Zero Dark Thirty)

Migliori trucco e acconciatura: Lisa Westcott e Julie Dartnell (Les Misérables)

Migliore colonna sonora: Mychael Danna (Vita di Pi)

Miglior canzone originale: Adele Adkins e Paul Epworth (Skyfall)

Miglior scenografia: Rick Carter e Jim Erickson (Lincoln)

Miglior cortometraggio: Curfew di Shawn Christensen

Miglior cortometraggio animato: Paperman di John Kahrs

Migliore documentario: Searching for Sugar Man di Malik Bendjelloul e Simon Chinn

Migliore cortometraggio documentario: Inocente di Sean Fine e Andrea Nix Fine

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...