Pagine

domenica 26 settembre 2010

Girl about town..





Ragazze ho trovato il mio rossetto!!
quando poi lo si ottiene gratis..è ancora meglio..no?
Allora non è che è stato proprio un regalo..infatti in cambio ho dovuto cedere -non la mia anima- ma solo 6 confezioni di prodotti finiti MAC..ed alla fine eccolo qua..
Naturalmente quando una donna si trova di fronte ad una scelta -soprattutto se parliamo di colori, rossetti..etc- l'impresa si fa ardua.


Ma tra tutti quei colori uno spiccava più di tutti, sembrava richiamasse prepotentemente la mia attenzione..era lui .. GIRL ABOUT TOWN!!




Il suo nome mi fa pensare ai grattacieli della città Glamour per antonomasia: New York!
Così lo vedo, vedo questo colore rispecchiarne lo spirito..la gente..
e poi mi vedo..camminare lì tra le strade più fashion, specchiarmi nelle vetrine di Sturbucks..essere parte della metropoli che pulsa così frenetica..
Poi mi sveglio da un sogno ad occhi aperti..è solo un rossetto- penso - ma è perfetto per me!
La sua consistenza è cremosa, idratante, tenuta e durata perfette.
E' della linea Amplified di MAC..la mia preferita!
Il costo è di 18,oo euro circa..ma ne vale la pena non trovate?




E voi ? qual è il vostro Rossetto?

giovedì 23 settembre 2010

Indietro nel Tempo..fino al BON TON







Carissime,
sfogliavo l'allegato del corriere della sera di oggi.
Si parla di MODA e primeggia la scritta BON TON accanto ad una modella dagli abiti romantici,
e allora riflettevo un pò, prendendo anche spunto anche dall'articolo di Lina Sotis che troviamo a pagina 5 del suddetto allegato.

Negli ultimi anni avrete sicuramente notato che come i gamberi abbiamo cominciato a camminare all'indietro, alla ricerca di usi, abitudini e stili di vita passati.
Naturalmente in un epoca moderna, tecnologica e all'avanguardia come la nostra, dove la tecnologia, inarrestabile, fa passi da gigante- pensiamo che proprio in questo istante, chissà, si sperimentano nuovi marchingegni che ci aiuteranno a soddisfare nuove esigenze e capricci- questa affermazione suona come un'illazione!
Questo mio discorso è legato principalmente al mondo della Moda. Lei che più di tutte è sensibile al cambiamento, ai momenti particolari della nostra storia. Lei che  ci rispecchia, riflettendo sogni, paure e desideri.
Quindi in un momento così delicato, in cui sembra che tutto ci scivoli via, che ognuno si leghi ancor più a se stesso in un bozzolo di indifferenza e diffidenza, si ritorna alle radici, e andando a ritroso ci ritroviamo negli anni 80, poi 70, 60, fino ai 50 quando i sogni si affacciavano timidamente nelle menti delle nostre nonne, che accanto alle responsabilità e ai dolori del dopo guerra, scoprivano con malizia quel nuovo strumento di seduzione chiamato nylon!
E poi le nostre mamme, nei primi tubini e ballerine alla Audrey eleganti senza strafare..

E' così che mi piace pensare alla donna, sensuale, semplice, elegante, ma con la consapevolezza dei giorni nostri, con la nostra determinazione.
L'importante, a mio avviso, è non perdere mai di vista quella differenza essenziale che ci rende tanto speciali.
Non siamo mica Uomini!
Abbiamo i loro diritti, le loro capacità, ma non emuliamoli troppo altrimenti rischiamo di diventare qualcos'altro e allora poi non lamentiamoci se l'Uomo, il macho non esiste più. Il "maschio" lo abbiamo intimorito!
Non lamentiamoci se non piacciamo più: non voglionono qualcosa uguale a loro!
Le nostre mamme e le nostre nonne avevavano quel tocco in più, sapevano come essere donne!
Ritornare allo stile romantico di quei tempi, penso sia una svolta decisiva quanto necessaria.
Abbiamo bisogno di lasciarci alle spalle la troppa volgarità che ultimamente troneggia un pò ovunque, c'è voglia sobrietà, di ritrovarsi e ritrovare noi stessi, cominciando proprio dalla moda e dallo stile. Riappropriamoci della nostra femminilità!!

martedì 21 settembre 2010

Quando l'acquisto ti sorprende!




Ragazze vi è mai capitato di comprare un prodotto scommettendoci zero, per poi scoprire che non potevate farne a meno?


Beh.. a me è capitato proprio qualche giorno fa.


Ignara su ciò che stavo acquistando, ho gradito la sorpresa di trovare al posto del solito mascara nero un favoloso mascara verde acqua!


La cosa più bella capita quando meno te lo aspetti? E' proprio vero!


Girovagavo per la Coin ed ecco che il mio occhio cade su un piccolo box, su cui capeggiava un cartello con su scritto 0.99 centesimi, naturalmente la curiosità è donna e ho sbirciato un pò tra quei pochi- ma buoni- prodottini Essence in svendita.


Ho pensato subito: "perchè non provare questo mascara, costa così poco e mi farà comodo in momenti di crisi" (come siamo accorte alle volte noi donne!)


Tornata a casa naturalmente non ho resistito ( come siamo sprecone alle volte noi donne!) e ho deciso di provarlo..ed ecco che mi sorprende con un colore brillante e tutt'altro che nero!
E' lo 01 Cosmopolitan..e il nome già promette un tocco glam al vostro sguardo!


Il risultato è molto particolare soprattutto su delle ciglia scure come le mie.


Devo confessarvi che non ho mai amato i mascara colorati, ma forse perchè non sono mai stata disposta a spendere tanto per un prodotto da utilizzare una volta ogni tanto.


Ma 0.99 centesimi è un buon prezzo per una volta tantum no? Certo era in super offerta ma conosciamo la essence e i suoi prezzi miracolosi, a prova di qualunque tasca quindi non disperiamo..lo troveremo tutto l'anno a qualche euro in più.


Allora ragazze pronte a sfoggiare ciglia variopinte? o -senza esagerare-semplicemente a dare un piccolo tocco di colore al grigio dell'inverno?


Perchè, chi lo ha detto che insieme ai costumi, con l'arrivo dei primi freddi si ripongono nei cassetti anche i colori?


Aspetto i vostri commenti, fatemi sapere cosa ne pensate!

lunedì 20 settembre 2010

SINFULCOLORS




Ciao ragazze,

gli antichi egizi dipingevano le unghie utilizzando un tipo di hennè dalla colorazione bruno-rossastra..ma sai che noia! Tutte le donne con le manine "clonate"..
Non si può dire lo stesso dei giorni nostri..
si certo, ne è passata di acqua sotto i ponti dai tempi delle piramidi.. chissà quale entusiasmo e quale successo avrebbero riscosso le nostre moderne colorazioni!
Chanel, O.P.I., Kiko, Pupa, L'Oreal.. le case cosmetiche fanno a gara per lanciare il colore del momento e accaparrarsi il primato dell'originalità..
Noi donne moderne siamo furbe! Altrochè ..le volpi ci fanno un baffo!
Noi non corriamo il rischio di non sapere quale smalto abbinare alle scarpe, al vestito, al rossetto, al tappetino della macchina, alla tenda della nostra vicina o al pannolino del nostro bambino...No! Noi donne di oggi siamo preparate a tutte le evenienze..abbiamo una scala cromatica che potrebbe fare invidia a Mr. Arcobaleno in persona..e con quale meticolosità cerchiamo la marca che più ci soddisfi e ci permetta delle mani impeccabili a poco prezzo!
Niente da fare, le donne Egizie ci invidiano ( e maledicono) dai loro sarcofaghi..loro che per prime hanno dato alla luce quello che adesso è la nostra più importante arma di seduzione: il MAKE UP!!
Il nostro occhio clinico non poteva farsi sfuggire la SINFUL COLORS..è una linea cosmetica di smalti a basso prezzo- ogni smalto costa 4,90 per 15 ml- e dai colori super brillanti e originali.
Io stessa, scoperta la loro esistenza, e il loro arrivo nella mia città..mi ci sono fiondata senza farmelo ripetere due volte.
Vi garantisco che non si resiste facilmente al loro fascino ai loro colori accattivanti!!



Nelle foto sopra trovate le due colorazioni che ho comprato: 802 S.Francisco(verde smeraldo) e 202 Sharons Heart (rosa dorato)
Lo smalto è fluido e si stende bene, anche se dovrete ripassarlo una seconda volta per avere un colore deciso( vedi foto: mano dx 1 passata, mano sx 2 passate)



Devo dire che riguardo alla durata, sembra buona, io l'ho messo 3 gg fa ed è ancora perfetto!
Il colore è brillante, effetto bagnato!
Credo che ne comprerò diversi altri colori..detto questo lascio la parola a voi..che mi dite?
Li avete provati? Qual è il vostro colore preferito?

lunedì 13 settembre 2010

A proposito di scovolini..

Carissime,
pausa studio..pausa riflessione..(non prendetemi per matta..ma ogni tanto le info sedimentano di più se si distoglie la mente!)
parliamo di mascara e più precisamente degli Scovolini..questi sconosciuti!
A parer mio lo scovolino del mascara è più importante del mascara stesso..ovvero del suo contenuto..perchè delle buone setole..una buona curvatura o comunque la sua struttura fa la differenza!
Oggi vi parlo di alcuni mascara e dei loro rispettivi applicatori:

- essence multi action

applicaore medio, punta stretta, setole morbide: separa le ciglia ma non garantisce nè volume nè effetto allungante



-kiko unforgettable

in assoluto il mio preferito! il suo applicatore grazie alla sua curvatura, che segue il disegno delle ciglia, garantisce effetto ciglia finte allungandole almeno il doppio!



-maybelline the colossal volum express

applicatore medio/grosso ma setole estremamente dure..graffia la palpebra, dà volume alle vostre ciglia ma non ne modifica la lunghezza


-kiko luxurious lashes


maxi applicatore, setole morbide, le ciglia sono volumizzate grazie alla formula arricchita di collagene e acido ialuronico e allungate senza grumi.

Non ditemi che lo scovolo non fa la differenza..e voi che ne pensate?
Qual è in assoluto il vostro mascara preferito?








lunedì 6 settembre 2010

About MAC FELINE




Ciao belle,
l'altro giorno entrando alla Mac cosa trovo?  la nuova collezione FELINE!!
Inutile dirvi che mi ci sono fiondata..provando tutto e di più; belli gli eye liner, belle le pallettes, passando per i rossetti fino ai gloss!!
Di questa collezione mi hanno colpita i colori..intensi ed eleganti proprio per realizzare dei look sexy e ..moolto GRRR!!

Per adesso ho dato un freno al mio "istinto" prendendo solo un gloss: è SPREE ed è favoloso, è un color rame con riflessi cangianti sul rosa e dorato..luce sulle labbra..ma con classe!


Nell'attesa di parlarvi di altri acquisti "felini" vi chiedo: cosa ne pensate???

mercoledì 1 settembre 2010

occhi da cerbiatta??




Care ragazze,
quando lo richiede l'occasione o semplicemente la Natura..si ricorre a piccoli espedienti comunque efficaci.
Perciò se per una sera vogliamo rendere lo sguardo accattivante, sexy, languido e chi più ne ha più ne metta..cosa c'è di meglio che un bel trucco accompagnato da un bel paio di ciglia finte??
Per chi è alle prime armi o per chi non vuole spendere tanto per qualcosa da indossare per puro sbrio, vi segnalo le ciglia finte di essence: costano circa 2.99, ma la loro qualità è di gran lunga superiore..le trovo morbide e pratiche da usare; inoltre durano per parecchi utilizzi se trattate con cura!


Come applicarle:
io consiglio di tagliare una ciglia in 2 e applicare le due parti alle estremità degli occhi, in questo modo l'occhio sembrerà più lungo e quindi più sexy! Oppure potreste semplicemente accorciarle un pò dal lato in cui le ciglia sono più corte( quella è la parte da rivolgere verso l'interno dell'occhio).

Ricordate di non utilizzare la colla in dotazione, rischiereste di trovarvi le ciglia sul viso durante la serata o peggio rischiare qualche irritazione, meglio investire qualche soldo in più sulla colla ( consiglio la DUO da trovare alla MAC o quella della Makeup Forever).


Applicare la colla è semplice: prima ponetene un pò sul dorso della mano( una goccia andrà bene) quindi passatevi il bordo delle ciglia, fate attenzione a non sporcare queste ultime! lasciate asciugare per un paio di minuti e passate all'applicazione ..


Nell'applicazione potreste aiutarvi con una pinzetta poggiando le ciglia prima al centro e poi sui lati..una leggera pressione e il gioco è fatto..dopo qualche istante la colla si asciuga non lasciandovi alcun residuo visibile!!


Io trovo che le ciglia finte ..come un buon mascara..siano la chiave di un buon trucco..la sua cornice..per cui mi piace molto usarle quando creo dei make up particolari , ma anche con make up più semplici..l'importante è sentirsi a proprio agio!!


E voi cosa pensate su questo strano alleato del makeup??
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...