Pagine

giovedì 3 gennaio 2013

Il mio Beauty 2012-2013!

Un anno è appena cominciato e nel mondo beauty le novità non tardano ad arrivare!
Prima però volevo ripassare i must have del 2012, quei prodotti che mi hanno incuriosita nei mesi passati, quelli che ho provato e quelli a cui ho già strizzato l'occhio mettendoli in fila tra i prossimi acquisti.
Se vogliamo iniziare dalla base, nel beauty del 2012 si è prepotentemente fatto largo un fondotinta che promette effetti speciali: incarnato perfetto, leggerezza assoluta, ma purtroppo prezzo eccessivamente proibitivo, per questo resta per adesso tra le curiosità da guardare ancora a distanza.
Parlo di Maestro, un nome che fa più paura che altro, ma che probabilmente merita tutto il rispetto da parte degli altri fondi in commercio. Chi può provarne l'eccellenza? Convincetemi delle sue doti magiche e forse farò questa spesa pazza!


Più economico, ma promettente, il nuovo fondotinta di Pupa. Dicono faccia miracoli!


Un must have del 2012 è invce la BBcream, direttamente dal beauty delle donne orientali, si fa largo in europa e negli states promettendo l'azione di 3 prodotti (crema idratante, perfezionatore dell'incarnato e proprietà luminescenti) in un solo prodotto! L'hanno proposta tutte le case cosmetiche da Dior a Garnier, passando per Mac e l'Oreal, ottimo prodotto, ma non del tutto correttivo. Purtroppo per me, resta un prodotto da guardare e ammirare alla lontana, ho troppe imperfezioni da correggere!


Adesso direttamente da casa l'Oreal, arriva la bbcream compatta, che promette una resa migliore, chissà, staremo a vedere.

Grande novità del 2012 è il cambiamento di  texture per diverse tipologie di cosmetici. 
La formulazione polverosa cede il posto a quella cremosa e addirittura liquida, molto più pratica e duratura, permetta una resa del prodotto più intensa e luminosa.
Il cambiamento colpisce Blush, Terre, ma soprattutto ombretti, che diventano all'occorrenza basi perfette per dare intensità ai vecchi ombretti in polvere.







Il 2012 è l'anno della scoperta, per me, di questa cipria favolosa, traslucida, fissativa, ma soprattutto a basso, bassissimo costo. Grazie Essence!



Per le amanti dell'eye-liner, ma soprattutto per tutte coloro che, poi, pennello alla mano cadevano sotto i colpi del loro sfidante per la complessità e la difficoltà di un tratto, non dico preciso, ma quanto meno soddisfacente, arriva LUI: l'eyeliner a tre punte! Permette e promette un tratto finalmente non tachicardico!

Nella zona capelli troviamo non una novità, ma una proposta tutta Garnier, pratica, accessibile nel prezzo, la metà rispetto al vecchio shampoo secco acquistabile in farmacia. 
Per tutte coloro che storcono il naso pensando che questo sia un sostituto di acqua e pulizia, dico solo, vi è mai capitata l'uscita pubblica post influenza? Come avete fatto? Avete aspettato recluse in casa una settimana prima di bagnare la vostra chioma? Io penso che a mali estremi...estremi rimedi! 
 più dicono che questo rimedio profuma anche!

Novità anche per le nostre labbra. Anche qui si sceglie la comodità e la praticità. I rossetti cambiano forma, diventano matitoni, per un tratto più preciso.

Ma il 2012 è stat anche l'anno delle tinte! Sempre in linea con la comodità, il rossetto deve fissarsi sulle labbra, non richiedere numerose e frequenti applicazioni ed essere a prova di aperitivo con le amiche e kisses infiniti con Lui.






I rossetti restano comunque un must, soprattutto quelli firmati da Kate Moss. Si rivelano un valido prodotto, duraturo e dalla formulazione idratante, in più sono anche economici!
E per toglierci via tutto questo trucco, la rivelazione 2012 è stata per me, l'acqua micellare. Un gran prodotto! Lo hanno proposto in tanti, io ho provato quella sephora, ma ho tutto il 2013 per testarne altre. I love it!
  
Per i momenti frettolosi, da struccaggio coatto, trovo la spugna l'unico alleato valido e competitivo. La rivelazione di quest'anno è stata quella di sephora, un ottimo prodotto a pochi euro. questa la porto con me nel beauty del 2013!

A proposito di spugne. Non solo quest'anno, ma oramai al top da diverso tempo, resta in auge Lei! Perchè applicare il fondotinta con l'aiuto di una spugnetta  dalla forma a uovo è più semplice! E' ergonomica e grazie alla  sua punta è in grado di raggiungere le zone più piccole, e delicate come i lati del naso o il contorno occhi. La prima in assoluto è la beauty blender, poi copiata da tutte le altre case cosmetiche, ultima, la spugnetta H & M, che sto testando in questi giorni.


La crema idratante e curativa del mio 2012 è stata l'elicina. Ho provato a cancellare alcune cicatrici post acne sul mio viso, ma senza grandi risultati, per saperne di più potete ascoltare la mia esperienza qui

Devo dire che anche Cliniche ha proposto una linea anti macchia. Da provare.


E sulle unghie detta la moda Chanel, come sempre. Tra i nuovi smalti, troviamo il ciliegia, già proposto nella collezione estiva del 2012 e un vinaccia, già visto anche lui nel 2012.


 Il colore che non avevamo visto, ma che avremo modo di vedere e rivedere, se non altro per cercarne un dupe tra i più economici è un nuovo nude. Un misto tra un grigio perla e un taupe, ma semplicemente meraviglioso! Il preferito dalle parigine, confermo!


Gli occhi del 2012 hanno avuto come imperativo l'effetto ciglia finte! I mascara top dell'anno passato sono stati il Pupa vamp e il suo costosissimo sfidante firmato Benefit!






E ora le ultime novità che ci faranno strabuzzare gli occhi in questo 2013:
sugli occhi non bastavano gli smokey metallici, per il nuovo anno vogliamo un  effetto specchio.


Linee geometriche e architettoniche di eyeliner metteranno a dura prova la nostra mano ferma!

Il colore, ancora pop, per gli eye-liner, ma su base matte e bianca. 
Per un effetto bambola moderna. 
E sulle labbra giochi di colore per un effetto ombrè.



Per un effetto matte, anche sulle labbra, si gioca con i pigmenti tamponati sul rossetto, che fa da base.



E poi alcuni prodotti novità: 
La linea make up di Bare minerals.

La nuova collezione super colorata di essence, da febbraio.



E ancora colore per Lancome. Arancio e color magenta ancora insieme.


Finalmente la linea makeup per Laduree, se i prodotti sono buoni come i macarons, non vedo l'ora di assagg...emh... provarli!


Visto il nuovo trend delle ombrè lips, Max Factor crea dei rossetti ad hoc, in due tonalità di colore a contrasto per creare effetti cangianti sulle labbra.

E ultima, ma non ultima, visto il successo firmato Urban Decay, la mania nude non smette di colpire e diffondersi e dopo ben 2 palettes Naked, arrivano anche i fondotinta e altre due palettine: una sui toni nude, ma all matte, e un altra per il conturing, blush, terra e illuminante in un'unica soluzione.





Beh, che dire, abbiamo davvero tutto un altro anno di beauty news! Fatemi sapere le vostre novità e se ho tralasciato qualche prodotto MUst have, segnalatemelo! Kiss


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...