Pagine

lunedì 23 aprile 2012

Porgi l'altra guancia...








Quando prendi la patente dovrebbero, come prima cosa, insegnarti davvero a guidare, e poi, allegare un corso di training autogeno contro lo stress da strada, per mantenere la calma ed essere preparati, per esempio, a questo:


Tu, nella tua corsia, sorridi alla giornata di sole che fa capolino, Nina Zilli canta alla radio.
Regna quella pace che, magicamente, si riesce a creare solo nell'abitacolo della tua auto.
Sulla sinistra compare una macchina, sembra voglia solo sorpassarti, poi capisci che vuole il tuo posto, perché quel mezzo metro fa la differenza no? Soprattutto se subito avanti c'è una fila di macchine che ti costringono a stazionare su quel metro quadro.


Infastidita, ma tollerante alla stupidità del guidatore, permetti l'inserimento.


Ad un tratto, che fa questo irriconoscente? Ti taglia la strada!


Hai pochi secondi per prepararti un insulto ad effetto, cominci inviando impulsi alle dita, prepari una parola che riassuma tutto il tuo ribollire di rabbia e poi...zac! Ecco che l'impavido automobilista ti sorprende nuovamente, e, mentre sfreccia oramai lontano, abbassa il finestrino e ti invia un bacio al volo!


Roba da film.


Uno di quei film dove i protagonisti dapprima si odiano, poi lui conquista lei e dopo una serie di vicende fatte di scontri e litigi, arrivano al lieto fine.


EH? REWIND!


Non vi ho detto che nel film di cui sopra il giovane arrogante alla guida sarà stato Jude Law,Will Smith o meglio ancora Matthew McConaughey. Nel mio caso solo uno scorfano con anello d'oro in bella vista, stile truzzo da strada. Potete quindi capire e perdonare la mia "finezza" se ho ringraziato con un gestaccio irripetibile ed inimitabile, ma mooolto d'effetto! Per la serie porgi l'altra guancia...o il dito medio.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...