Pagine

lunedì 12 novembre 2012

Vorrei ma non posso!


Da piccola sognavo di essere una principessa, e ci sta. Insomma, tutte le bambine sognano di impalmare un principe, salire sul loro cavallo bianco e passare il resto della loro vita nel castello incantato, in una valle incantata, con una madrina incantata e tutto incantato.
Mi sa, però, che ci siamo incantati su 'sta storia, perchè, dopo il medioevo dell'adolescenza e i primi anni d'oro dell'età adulta, torniamo sul loop del principe azzurro e ci restiamo.
Voglio dire, adesso sogniamo di essere delle ribelli tutte ricci, arco e frecce?
No!
"Brave" è una storia per donne dal quoziente intellettivo recuperabile.
Ci sono invece quelle che il loro stato mentale lo hanno lasciato, come segnalibro, sull'ultimo "e vissero felici e contenti" e attualmente aspettano il principe che corra a salvarle.
Ecco, loro sognano di essere qualcun altro e, sulla nenia del "se fossi…"- che manco Raffaella Carrà lo regge più-  intrattengono una storia d'amore con le loro mille e dubbie personalità.
Una donna con la D maiuscola,  finge di essere una ribelle, ci si traveste ad halloween, forse, e se va bene, replica per carnevale, ma, tutto il resto dell'anno, lo sa -eccome se lo sa-  che non può farne a meno, che senza è incompleta, che un uomo, su cui scaricare i suoi Se.. e i suoi Ma.. e pure i Forse, gli necessita, come e più del reggicalze.
Uomini, poveri cari illusi, che giocate a star sul piedistallo, tronfi e fieri per tutto l'Ego che vi siete ingoiati e che noi vi abbiamo aiutato a mandar giù, a furia di richieste d'amore e attenzione, ma lo avete capito o no, che a noi ci piace giocare e voi siete solo i piccoli carri armati colorati, che nel risiko mettiamo da parte per conquistare i nostri territori?

Si, purtroppo lo avete capito!

Ma dopo averci umiliate, usate, ridicolizzate, arriva la riscossa delle principesse abbandonate!
Tramamando all'ombra del vostro Io, abbiamo atteso i frutti della nostra vendetta,  ed eccovi lì...sempre più uguali a noi, sempre più pavoni e sempre meno maschioni!
Adesso, abbiamo una cosa importante da dirvi:  essere uguali a noi alla fin fine non conviene poi così tanto.
Essere donne non conviene.
E' una gran truffa!
Chè poi vi tocca lavorare doppio, pulire casa, cucinare, far la spesa, depilarvi, tingervi, fare il cambio di stagione, mettere il tanga e stare sui tacchi, crescere un figlio, da soli, essere maltrattati, magari stuprati e infine uccisi, così, perchè tanto vince il più forte e alla fine sapete che c'è?
Nemmeno ve lo aprono più lo sportello, anzi, ve lo sbattono in faccia, gli uomini..
Perchè oramai una donna nemmeno la vedono più.
L'ho notato al bar, in fila alla posta, nel localino figo della mia città, l'uomo non ci vede più, non La vede più.
Quellacosalà è diventata invisibile!
L'uomo di una volta ti faceva girar la testa, ti faceva girare come una bambola,  ti ammaliava con pensieri stupendi,  quello moderno ti fa girare e basta, come una porta girevole all'ingresso dell'Hilton hotel, perchè non si accorge che esisti, non sa più che esisti e ti spintona, ti urta, ti passa sopra e si accorge solo se gli si è scollato il ciuffo dalla fronte o se il suo mocassino ha il contropelo.
L'uomo di oggi se fosse un principe partirebbe al galoppo lasciandoti a terra.
Una moderna Biancaneve, invece, sposerebbe i 7 nani, optando per una soluzione poligamica e Raperonzolo si impiccherebbe  al soffitto della torre con la sua stessa treccia.
L'uomo odierno pretende più attenzione da parte nostra, si finge abbandonato, bistrattato, ma il suo obiettivo è confoderci.
Vero è che noi ci siamo state un po' perverse, vero è che lo abbiamo messo un pò in un angolo. Pensando ad una rivincita dopo secoli di supremazia maschile.
Ma lui da uomo ferito, da gran cervellone cazzone che ha fatto?
Ha deciso di optare per l'unica via d'uscita logica: invidiarci quellacosalà!
E adesso che la trasformazione è in atto, alla luce di tutto questo ribaltamento dei ruoli, sapete che vi dico?
In un'altra vita voglio rinascere maschio!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...