Pagine

giovedì 28 aprile 2011

I Segreti Uniscono o Dividono?

SEGRETO: qualcosa che non deve essere svelato!
Ma è davvero così?
Quante volte vi sarà capitato di confidare un segreto ad un amico fidato, quante volte vi sarà capitato di essere stati voi quell'  "amico fidato", in entrambi i casi per quanto tempo quella confidenza  si sarà mantenuta tale?
Insomma dal momento in cui quell'informazione appartiene a più di una persona la si può ancora considerare segreta?
Forse il vero significato di un segreto sta proprio nel fatto che esso rimanga tale e che nessun altro a parte la persona che ne è detentrice lo sappia.
Ma delle volte non è così semplice ...delle volte è proprio impossibile!
Lo stato di segretezza ha le ore contate e nessuno riesce a fare a meno della condivisione di quel piccolo mistero.
Confidarsi con qualcuno significa dargli fiducia, la fiducia che ciò che è stato detto non venga svelato, ma si sa, nelle relazioni le dissimulazioni creano scompiglio e confusione e si finisce per cadere nella ragnatela dell'intrigo.
Chi rivela un segreto  sta nascondendo quella stessa informazione a qualcun altro, per questo motivo la natura del Segreto è così pericolosa, perchè nello stesso tempo unisce e separa le persone : colui che sa, da colui che non deve sapere.
Ed è qui che nasce l'inghippo: nello stesso istante in cui nasce un segreto qualcosa si spezza, si interrompe una comunicazione con l'altro.
Esistono tanti tipi di segreti, ma i più terribili sono quelli che nascono all'interno delle relazioni.
Amici, amanti, parenti...all'interno di questi legami l'arcano unisce gli uni e separa gli altri.
E' un vortice di dissimulazioni e bugie, per cui alla fine tutto si mescola in un gran calderone e pochi solitamente ne traggono beneficio.
Non esistono segreti piccoli o grandi, più o meno importanti, la scala di valore viene stabilita dal rapporto che esiste tra chi sa e chi non sa.
Il segreto più banale rischia di diventare pericoloso se si fa carico di altre menzogne,  se tende ad escludere e ad allontanare. Spesso è inevitabile, perchè si cerca di evitare la sofferenza altrui, ma, nascondendo, siamo realmente sicuri di fare il bene dell'altro o, viceversa, possiamo dire di aver giovato all'altro rivelandogli o svelandogli l'inconfessabile che forse doveva restare tale?
Se alle volte intensificano un legame, proprio in virtù del patto stipulato fra i soggetti detentori , alle volte, come detto sopra, lo spezzano...perchè creano esclusione.
E quando esistono più segreti tra gli stessi membri? La catena di "detto- non detto" quanto tempo potrà impiegare prima di  spezzarsi? Caduto un segreto l'effetto domino sarebbe  assicurato!
Quello che mi chiedo è :  i segreti uniscono o dividono??

2 commenti:

Jillian's blog ha detto...

scusami, una semplice curiosità! Come sei arrivata a questo discorso? Ti è successa qualcosa del genere?

Missloretta ha detto...

beh..capita a tutti di avere dei segreti e di condividerli...XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...